Storia di Quirina, di una talpa e di un orto di montagna

Einaudi, 2014 Un apologo sorridente, realistico e pensoso insieme, che aggiorna l'antica formula del "racconto con animali" conservandone la leggerezza e l'incanto sapienziale. Lo accompagnano i poetici disegni di un'inedita Paola Mastrocola, che agli animali ha dedicato tante indimenticabili storie.

Disegnare il vento

Einaudi, 2011 Un romanzo che esplora il margine tra realtà quotidiana e immaginazione, tra vita e scrittura, tra quello che siamo e quello che vorremmo essere. Le molte vite di Emilio Salgari diventano lo specchio di un'epoca che cerca se stessa sognando l'altrove.

Primo Levi, vita e opere

Einaudi, 2007 Primo Levi non è soltanto il testimone insuperabile dello sterminio degli Ebrei e il custode della memoria, ma anche l'analista della zona grigia, il narratore della felicità del lavoro creativo, il romanziere di una ritrovata identità ebraica, l'enciclopedista curioso e divertito, il linguista, lo zoologo, il maestro dello scrivere chiaro che ha sempre una parola in piú degli altri scrittori.


N

Einaudi, 2006 Maggio 1814. L'uomo grassoccio che approda all'isola d'Elba sembra uno dei tanti commercianti sbarcati a Portoferraio per affari. È Napoleone Bonaparte. Ma qual è il vero volto dell'Eroe? Per trecento giorni Martino Acquabona, bibliotecario dell'Imperatore, cerca di decifrarne l'enigma.

N

The frightened, stout man who is brought to the isle of Elba by a British ship in May 1814 looks like one of the many merchants who land at Portoferraio on business. In fact he is Napoleon Bonaparte, Emperor of → Continua lettura


N

N. Gallimard 2002
Traduction de Philippe Di Meo

Ile d’Elbe, hiver 1814-15. Martino Acquabona, homme de lettres et propriétaire de l’Ile d’Elbe, voue une haine farouche à Napoléon, qu’il appelle Orge et Grand Croque-Mort, en lui reprochant les centaines de → Continua lettura


La misteriosa storia del papiro di Artemidoro

Einaudi, 2006 Dopo diciannove secoli, torna alla luce uno straordinario papiro dalla storia avventurosa. Destinato a ospitare un libro di geografia di Artemidoro di Efeso, già andato perduto, un papiro diventa un album da disegno utilizzato nelle botteghe d'arte dell'Alessandria di Cleopatra, e finisce in una maschera funeraria che lo conserva fino a noi.

Barbablù

La storia vera che ha anticipato di quattrocento anni le fantasie più perverse del marchese di Sade.

Il Barbablù della fiaba di Perrault ha un volto tra i più sconcertanti della storia occidentale. È personaggio realmente esistito: Gilles de Rais, → Continua lettura