Dante, gli italiani e la pandemia. Un sogno.

Ho sognato Dante, stanotte. Ero francamente stupito di trovarlo in Piemonte. Di piemontesi nella sua opera ce ne sono pochi. Sì, in Paradiso possiamo trovare Pier Lombardo, il Magister Sententiarum di origini novaresi, e Anselmo d’Aosta, ma all’Inferno ecco Fra’ Dolcino, pernicioso scismatico, Enrico da Susa e Ubertino da Casale, nominati con un certo disprezzo. […]

Alberto Arbasino, maestro di stile. Un ricordo

Quando Alberto Arbasino arrivava nelle bianche stanze del monastero laico di Via Biancamano era sempre un po’ un avvenimento: il rientro di un parente avventuroso sempre in giro per il mondo, che aveva tante cose da raccontare:  mostre raffinate, concerti sublimi, spettacoli indimenticabili, e poi ancora, scoperte di musicisti, registi, pittori, scrittori di cui avremmo […]

Nascita di un lettore

Nel video qui ospitato mio nipote Tobia, un anno e nove mesi, sfoglia con attenzione professionale il libro che sua madre sta leggendo (forse controlla se è una lettura adatta). E’ un classico della pedagogia, Le madri non sbagliano mai di Giovanni Bollea. Tobia è già un lettore forte, per lui i libri hanno presto […]